in:

Alla vista dei militari lo spacciatore ha tentato di darsi alla fuga nei campi circostanti ma è stato immediatamente bloccato

La Tenenza Guardia di Finanza di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), con la collaborazione di una unità cinofila, ha tratto in arresto, in flagranza di reato – nei pressi di Caorso – uno spacciatore maghrebino, irregolare in Italia, e già con precedenti specifici. Gli appostamenti e i pedinamenti precedentemente effettuati, hanno consentito alle fiamme gialle la cattura dell’uomo ed il sequestro di 62 grammi di eroina, 27 grammi di cocaina, 8 grammi di hashish ed un bilancino di precisione. Alla vista dei militari lo spacciatore ha tentato di darsi alla fuga nei campi circostanti ma è stato immediatamente bloccato e posto in stato di fermo. È stato inoltre identificato l’acquirente, di nazionalità italiana.


Riproduzione riservata © 2018 TRC