in:

E’ accaduto questa mattina nel Ravennate, dove l’uomo sarebbe stato agganciato mentre si trovava sul marciapiede

Un uomo di 56 anni è morto sul colpo nei pressi della stazione ferroviaria di Mezzano, nel Ravennate, travolto da un treno. Secondo quanto rilevato dalla Polfer, il 56enne, residente in
zona, forse per una distrazione mentre si trovava in attesa su un marciapiedi, è stato agganciato da un convoglio in transito sulla linea Ravenna-Ferrara. A causa dell’incidente ci sono state ripercussioni sul traffico ferroviario con conseguenti ritardi.


Riproduzione riservata © 2017 TRC