in:

Una nube di fumo ha segnalato la presenza di un incendio sulle pendici nord del monte Valestra, a Carpineti

Quando una nube di fumo ha segnalato la presenza di un incendio sulle pendici nord del monte Valestra, a Carpineti, è subito scattato l’allarme. Le fiamme si erano sviluppate in una zona boscosa, una delle più belle del Comune dal punto di vista ambientale. Sul posto sono accorse cinque squadre dei vigili del fuoco giunte da Reggio e Castelnovo Monti e anche da Modena, Sassuolo e Palagano. Sul posto si è recato il sindaco di Carpineti, Tiziano Borghi, e un’ambulanza della Croce Rossa locale. Si temeva un disastro delle proporzioni viste in questi giorni in varie parti d’Italia, causa la siccità e un discreto vento che spirava sulla zona. E’ stata allertata anche la protezione civile. Da Bologna è stato fatto giungere un elicottero dei vigili del fuoco, che ha effettuato diversi lanci d’acqua, pescata nel laghetto di una cava nel vicino territorio di Baiso. L’intervento da terra e una quindicina di lanci dall’alto hanno circoscritto e spento le fiamme. Nel frattempo erano state evacuate due famiglie di villeggianti in via Montefaraone 2, la cui abitazione bifamiliare è stata sfiorata dalle fiamme. L’incendio ha distrutto circa quattro ettari di sottobosco, ma è stato domato prima che provocasse altri danni. La protezione civile si era organizzata per presidiare la zona anche durante la notte, nel timore di una ripresa di focolai, ma verso le 22 un provvidenziale temporale ha eliminato ogni rischio. Verso mezzanotte sono potute rientrare nell’abitazione sgomberata anche le due famiglie di Castellarano e Baiso che erano in villeggiatura in via Montefaraone. Ora si sta cercando di capire quale sia stata la causa del rogo. Da escludere il classico mozzicone di sigaretta di qualche automobilista irresponsabile, perché le fiamme sono partite a una certa distanza dalla strada provinciale. Forse è stata l’imprudenza di qualche escursionista che percorreva uno dei tanti sentieri della zona. (Articolo di Margherita Grassi, Telereggio)


Riproduzione riservata © 2017 TRC