in:

Sicurezza stradale, ingegno, spirito imprenditoriale e un po’ di follia. Questi gli ingredienti che hanno convinto la Regione Emilia-Romagna ad adottare i Dr46

Dr46 è una sigla che può salvare una vita. Si tratta di una protezione ideata per proteggere i motociclisti in caso di impatto laterale contro le barriere stradali che, sbattendo in scivolata, spesso si è rivelato fatale. Lo producono in Spagna ma è all’associazione Motorlab di Pianoro che è venuta l’idea giusta: distribuirlo sulla Futa dove, da sempre, si verificano incidenti anche mortali di motociclisti che scollinano lungo i suoi tornanti. Un’idea sposata dalla Regione Emilia-Romagna e dalla città metropolitana di Bologna. Sono già sei i curvoni maledetti in cui la barriera di plastica gialla sottende i guardrail e per finanziarsi quelli della Motorlab hanno piazzato sul retro di una Ducati Monster una stravagante ma perfetta macchina per caffè: una tazzina per volta, si sono autofinanziati.


Riproduzione riservata © 2018 TRC