in:

Sono infatti quattro i comuni che hanno superato il limite dei 35 giorni di sforamento delle PM10. Sul tema è intervenuto il ministro dell’ambiente

Qualità dell’aria sempre più a rischio anche in Emilia Romagna, il dato sulle polveri sottili è allarmante anche in diverse province tra cui Piacenza, Modena, Reggio Emilia e Ferrara. Comuni che in questo scorcio d’autunno caldo hanno superato il limite dei 35 giorni all’anno di sforamento delle polveri PM10. La combinazione di smog, temperature più alte della media e assenza di piogge che sta destando allarme un po’ in tutto il Paese, lambisce anche la Regione, ma mentre si corre ai ripari con restrizioni alla circolazione per i veicoli più inquinanti il ministro dell’Ambiente, Gain Luca Galletti invita a riflettere sul tipo di misure da mettere in campo. Attivate le misure emergenziali anche a Riccione, da domani

 


Riproduzione riservata © 2017 TRC