in:

Secondo i dati di un’indagine commissionata da Trenitalia a una società esterna, ad arrivare a destinazione entro i 5 minuti dall’orario previsto è stato il 90,6% delle corse

Oltre 110 mila treni della direzione regionale Emilia-Romagna di Trenitalia hanno circolato
da gennaio ad agosto, per un totale di 9,2 milioni di chilometri percorsi e circa 22 milioni di passeggeri trasportati. Secondo i dati di un’indagine commissionata da Trenitalia a
una società esterna, ad arrivare a destinazione entro i 5 minuti dall’orario previsto, indipendentemente dalla causa dell’eventuale ritardo è stato il 90,6% delle corse (+0,2%
rispetto al 2016), percentuale che sale 97,3% (+1,2) se si considerano esclusivamente i ritardi imputabili direttamente a Trenitalia. I primi otto mesi del 2017 confermano, il trend in
crescita della puntualità e affidabilità dei treni regionali. Lo studio fotografa pure un gradimento del +7,5% rispetto allo stesso periodo del 2016 e dell’11,6% sul 2015. Ad assegnare
un voto complessivo fra sufficiente e ottimo è stato infatti l’88,1% degli intervistati. Stabile la percentuale dei treni cancellati (0.8%), di cui la metà per cause imputabili a
Trenitalia.


Riproduzione riservata © 2017 TRC