in:

Continua anche per domani l’allerta temperature estreme della protezione civile regionale.

Continua anche per domani l’allerta temperature estreme della protezione civile regionale. La persistenza di un flusso di aria polare di origine continentale mantiene sul territorio regionale temperature decisamente rigide, soprattutto in montagna e in collina, territorio interessato dall’allerta. Freddo comunque anche in pianura, con minime sotto lo zero e massime che non superano i 6 gradi. La situazione, in base alle previsione, resterà stabile anche nei prossimi giorni.


Riproduzione riservata © 2019 TRC