Scarichi abusivi di vongole, 7 denunce

Valli di Comacchio, carabinieri documentano creazione di isole


Di nuovo un cassonetto dato alle fiamme a San Lazzaro

A darne notizia è stata anche la sindaca Isabella Conti che ha lanciato anche un appello agli autori, probabilmente giovani e giovanissimi, e alle loro famiglie


Avevano sottoposto il figlio a riti voodoo, condannati

Alla fine è arrivata la condanna per i due coniugi ghanesi che nel 2015 avevano sottoposto il loro secondo figlio, di appena tre anni, a un rito voodoo perché convinti che fosse posseduto da un demone


In auto con 11 kg di hashish, mostra il curriculum

Dal sequestro di 11 chili di hashsih, alla sospensione delle attività un ristorante a Sant’Agata Bolognese, che secondo i carabinieri, contava dipendenti irregolari e uno che lavorava ugualmente nonostante, dicendosi malato, percepisse un contributo dall’Inps


Vandalo per vendetta fora gomma dell’auto del debitore

Consuma la vendetta nel parcheggio davanti alla caserma dei carabinieri: immortalato dalle telecamere e denunciato


Droga, proseguono i controlli

Una serie di episodi, quelli delle ultime 24 ore, che preoccupano per il generale senso di impunità dimostrato dagli spacciatori


Droga in auto, arrestato al casello di Modena Nord

Nei guai un 34enne. Trovati tre chili di hashish nascosti nella vettura


Cercano di piazzare in un negozio strumenti musicali rubati

Il furto nei locali di una sala prove di Correggio: microfoni, chitarra elettrica e testata per basso trovati in un negozio di strumenti musicali dove il ladro e i suoi giovanissimi complice avevano cercato di piazzarli. La restante strumentazione musicale a casa d uno degli indagati


Testa di maiale in sede islamica nel Reggiano

Un’intimidazione che ha fatto seguito a settimane di polemiche. Il Presidente della comunità islamica di Sassuolo ha commentato dicendo :” E’ un gesto che dispiace, ma andiamo avanti” e ha specificato che non si tratterà di una moschea


Vendono la merce acquistata online con carte clonate

Secondo i carabinieri di Cavriago la banda di clonatori piazzava la refurtiva a commercianti compiacenti. Nel deposito del malaffare, ricavato in un appartamento di Cavriago, i carabinieri sequestrano merce per oltre 50.000 euro