in:

Per spingere anche i più sedentari a fare attività fisica arriva “MuoviBo”, un progetto del comune di Bologna che vuole aiutare i cittadini a concedersi almeno una mezz’ora di camminata al giorno

I motivi sono diversi: dal poco tempo a disposizione alla pigrizia, ma quel che è certo è che sono sempre di più i cittadini che conducono uno stile di vita sedentario, con conseguenti danni per la salute. Per combattere questa tendenza il Comune di Bologna, in collaborazione con l’Uisp e la regione Emilia-Romagna ha presentato “MuoviBo”. Si tratta di un’iniziativa che individua una serie di percorsi circolari nell’ambito urbano, un vero e proprio impianto sportivo a costo zero, per permettere a tutti di concedersi un po’ di esercizio quotidiano vicino a casa. Per partecipare basta informarsi sulla posizione del percorso più vicino e munirsi della piantina corrispondente, integrata con foto indicanti i punti di riferimento del tragitto. Complessivamente i percorsi attivi saranno ben 59, in modo da coprire uniformemente il tessuto urbano di Bologna.


Riproduzione riservata © 2018 TRC