in:

La squadra rossoblu al primo posto in entrambe le statistiche stilate da Espn a livello europeo. Il centrocampista greco è il più “cattivo”, il capitano il più “atterrato”

Giocano entrambi nel Bologna il calciatore più falloso e quello più ‘tartassato’ dai falli dei cinque principali campionati europei. Sono, rispettivamente, Panagiotis Kone e Alessandro Diamanti. Lo segnala una statistica di Espn, ripresa dal Corriere di Bologna. Sono prese in considerazione la serie A italiana, la Bundesliga tedesca, la Liga spagnola, la Ligue 1 francese e la Premier inglese.

 

Il fantasista azzurro nell’anno solare 2013 è stato ‘atterrato’ 146 volte, 26 in più di Diego Costa dell’Atletico Madrid. Un trend confermato in questo inizio di stagione: da settembre Diamanti ha subito 69 falli, davanti ancora a Diego Costa e Neymar del Barcellona. Al centrocampista greco dei rossoblù va invece il primato dei falli commessi: 91 in un anno, ancora una volta davanti ad un giocatore dell’Atletico Madrid, il capitano Gabi (84).


Riproduzione riservata © 2018 TRC