in:

Sarà l’autopsia, che sarà eseguita entro domani, a fare chiarezza sulla morte di un 28enne di origine cosentina

Sarà l’autopsia, che sarà eseguita entro domani, a fare chiarezza sulla morte di un 28enne di origine cosentina trovato senza vita nel tardo pomeriggio ieri in un’abitazione della zona universitaria di Bologna. Il giovane era di passaggio in città, ospite di alcuni amici. Il decesso sarebbe avvenuto per arresto cardiocircolatorio, ma a quanto risulta non viene escluso che a provocarlo possa essere stata un’assunzione di stupefacenti. Secondo quanto è stato ricostruito, il ragazzo aveva trascorso il sabato sera in un locale e l’indomani si è sentito male. Nell’appartamento dove era ospite i Carabinieri non hanno trovato tracce di droga, ma un’ipotesi è che possa avere assunto qualcosa durante la serata.


Riproduzione riservata © 2019 TRC