in:

Uno sportello per prevenire e affrontare la dipendenza dal gioco d’azzardo.

Uno sportello per prevenire e affrontare la dipendenza dal gioco d’azzardo. Si chiama “Vite in gioco” e apre oggi a Vado, frazione di Monzuno. Un ufficio negli spazi della delegazione comunale, in collaborazione con l’Ausl, rivolto a chi soffre di ludopatia ma anche ai parenti, amici e conoscenti del malato per “orientarli sui servizi disponibili sul territorio, come possibili strumenti di sostegno economico e sportelli sociali che, quando necessario, possono indirizzare anche a controlli sanitari più specifici per la cura delle dipendenze”. Lo sportello sara’ aperto i primi tre martedì del mese fino a luglio e sarà co-gestito dalla cooperativa sociale Dai Crocicchi, che si occupa di integrazione, housing sociale, minori, anziani e dipendenze, e l’Unione donne in Italia (Udi).


Riproduzione riservata © 2019 TRC