in:

Tante le bancarelle del mercatino che si snoda fra le vie Tiarini, Serra e Zampieri e le iniziative organizzate dal Comitato Strade degli Artisti

Impegno, condivisione, integrazione e solidarietà, il mercatino di Natale della Bolognina rispecchia il cuore del quartiere. Bancarelle, stand gastronomici, street food e prodotti artigianali si snodano tra le vie Tiarini, Serra e Zampieri per la due giorni di festa organizzata dal Comitato Strade degli artisti, animata dai commercianti e dalle associazioni di volontari che hanno ideato iniziative per coinvolgere tutta la città. Dalla gramigna con salsiccia offerta dalle Cucine Popolari al panettone da 20 chili sfornato dai Fratelli Romano per tutti. Un lavoro di squadra, tra storiche botteghe e nuovi arrivati


Riproduzione riservata © 2018 TRC