in:

L’invito di Papa Francesco di aprire le parrocchie ai migranti e ai poveri è stato accolto anche dalle comunità bolognesi

Oltre la religione, ci sono cristiani e musulmani, l’importante è stare insieme. E non solo nel giorno in cui si celebra la prima “Giornata Mondiale dei poveri” voluta da Papa Francesco, ma anche domani. Don Angelo è il parroco di Santa Rita: la comunità, per un momento di preghiera e un pranzo, ha aperto le porte ai migranti dell’Hub di via Mattei e alle persone sole. La parrocchia di Santa Rita, che ha in cantiere un progetto per dare spazi a chi non ha una casa, ha organizzato una giornata di festa grazie all’impegno di tanti volontari.

 

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC