in:

Ha l’obiettivo di creare un gruppo condiviso per esprimere la contrarietà nei confronti dell’ordinanza comunale che impone la chiusura dei locali a mezzanotte

Un comitato per dire basta a ordinanze come quella in vigore in queste settimane in via Belvedere, via San Gervasio e al mercato delle Erbe. Gli esercenti della zona hanno deciso di fare fronte comune ieri pomeriggio al termine di un incontro che fatte salve un paio di defezioni li ha visti tutti uniti contro la chiusura a mezzanotte dei loro locali. Presidente del neonato comitato è Giuseppe Capriotti, che spiega come il primo obiettivo sia ristabilire un dialogo con l’amministrazione comunale, e l’assessore Matteo Lepore in particolare per superare insieme l’attuale situazione. Agire tutti insieme in accordo con il Comune, sostiene Capriotti, è una necessità proprio perchè si è arrivati questo punto dopo un processo del tutto virtuoso che ha interessato l’area


Riproduzione riservata © 2018 TRC