in:

Lo studio aiuterà l’Amministrazione a studiare nuove risposte a sostegno dei nuclei familiari in affanno

Analizzare le esigenze abitative per costruire politiche mirate, in linea con numeri e mutamenti sociodemografici. È questo l’orientamento alla base del report stilato dal Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna a partire dalle graduatorie comunali per l’assegnazione di alloggi ERP, uno studio che restituisce l’istantanea di una platea di richiedenti composta per il 44,92% da cittadini italiani e per il 55,08% da stranieri con prevalenza di giovani di età compresa tra i 18 e i 44 anni, un dato che si attesta attorno al 62%. L’analisi dei dati emersi dal repot diventerà per l’Amministrazione comunale materia di studio sulla cui base calibrare gli strumenti in risposta alle esigenze della popolazione.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC