in:

Emergenza abitativa: la giunta comunale di Bologna ha deliberato l’assegnazione dei primi 7 alloggi Acer

Emergenza abitativa: la giunta comunale di Bologna ha deliberato l’assegnazione dei primi 7 alloggi Acer. Andranno a famiglie con minori o con adulti fragili. Non si tratta degli appartamenti che vengono assegnati in base alla graduatorie Erp ma a soluzioni abitative che vengono usate per aiutare famiglie in momentaneo bisogno, in modo di aiutarle a rientrare in un percorso che permetterà loro di pagare un normale affitto. Infatti, per 24 mesi, pagheranno una quota, stabilita dalla giunta, definita calmierata. Sono alloggi che Acer affitta a sua volta al Comune con un ribasso. Il programma è seguito dall’equipe casa del Comune.


Riproduzione riservata © 2018 TRC