in:

Sabato 19 marzo sarà una giornata importante e ricca di iniziative per via Zamboni, strada centrale per la città di Bologna e ricca di importanti elementi artistici e culturali, oltre che sede del teatro Comunale e dell’Università.

Un libro, “La via Zamboni” illustrato con i disegni di Giuseppe Palumbo, e una serie di iniziative per raccontare l’unicità e il valore del patrimonio artistico di una strada che raccoglie tante istituzioni importanti per la città di Bologna, non ultima l’università. Il 18 e il 19 marzo via Zamboni si aprirà al pubblico con la presentazione del volume la sera di venerdì nella Sala Carracci di Palazzo Magnani, sede dell’UniCredit, e il giorno dopo con una serie di eventi e aperture straordinarie di palazzi, musei e luoghi di arte e cultura: un passo che sarà il primo di una lunga serie per riqualificare la zona grazie tra i diversi enti coinvolti. Via Zamboni deve tornare ad essere un luogo d’incontro per tutta la città, un punto di arrivo a cui mira il nuovo dialogo instauratosi tra i vari attori in campo, soprattutto grazie all’accordo triennale per la cultura che vede protagonisti l’Università e il teatro Comunale, che diventerà la location di diverse iniziative, come lo StartUp Day del 18 aprile prossimo e sarà sempre più aperto agli studenti.


Riproduzione riservata © 2018 TRC