Dal laboratorio ideato e condotto da Michele Collina “Le figlie dei padri” arriva “La cosa più difficile da dire”, spettacolo dove in scena sono sei ragazze con i rispettivi padri, pronti a giocare su ruoli e affetti, e nello sfondo il non detto, per paura, pudore, mancanza di tempo. In scena a Bologna, al teatro San Salvatore, via Volto Santo 1. Ore 21.